Passa ai contenuti principali

TUTTE LE ANTICIPAZIONI SUL NUOVO DESIGN LANCIA CHE VEDREMO SULLE NUOVE YPSILON, DELTA E D-CROSSOVER







Lancia Design Day, il primo evento della nuova era Lancia

Rivelazione del nuovo Logo che segna l'era della mobilità elettrica di Lancia.
Introduzione di Lancia Pu+Ra Design, il nuovo linguaggio Puro e Radicale, che definirà il design di Lancia per i prossimi 100 anni.
Lancia Pu+Ra Zero, il manifesto tridimensionale a cui si ispirano le 3 nuove vetture Lancia lanciate tra il 2024 e il 2028.
Lancia e Cassina, un viaggio all'insegna dell'eccellenza italiana.
Anteprima del trailer del cortometraggio “Lancia, il Nuovo Rinascimento” .
 

“La nuova era di Lancia inizia oggi con un nuovo Logo e una chiara visione del design” ha dichiarato Luca Napolitano, Amministratore Delegato di Lancia. “In attesa della nuova Ypsilon, prima vettura della nuova Lancia, presentiamo Lancia Pu+Ra Zero, una scultura, un manifesto tridimensionale a cui si ispirano le vetture che verranno lanciate tra il 2024 e il 2028. Un'opera d'arte in cui passato e futuro sono in continuo contatto, in cui l'eleganza si bilancia con lo spirito radicale delle forme. Oggi è l'inizio del nostro Rinascimento che stupirà gli appassionati Lancia di tutto il mondo. Lancia sarà ancora una volta un marchio desiderabile, rispettato e affidabile nel mercato premium europeo. Oggi è l'inizio della nuova Lancia!”

 

Il nuovo logo Lancia, che segna l'era della mobilità elettrica di Lancia

In 116 anni di storia i loghi Lancia sono stati sette, tutti accomunati dai valori unici insiti nel DNA del marchio in termini di eleganza, “potenza grafica” e raffinatezza.
Ora è arrivato il momento di un nuovo logo: è il simbolo della nuova era di Lancia e segna il suo ingresso nella mobilità elettrica.Questo nuovo logo sarà esposto sulla nuova Ypsilon, sulla nuova ammiraglia e sulla nuova Delta.È parte integrante della nuova Corporate Identity che coinvolgerà le concessionarie europee , tutto rinnovato in termini di immagine entro l'inizio del 2024, e di tutte le attività di comunicazione, online e offline.
Principalmente ispirato al logo del 1957, introdotto per la prima volta sulla Lancia Flaminia, il nuovo logo rappresenta un autentico gioiello, molto classico nella sua estetica, dove elementi di semplicità e purezza grafica incontrano elementi di preziosità, in termini di colori, materiali e trattamenti. Realizzato in alluminio ed espressione dei nuovi codici grafici del Brand, il nuovo logo è “avvolto di luce” ed è frutto di tecnologie utilizzate nel settore automotive e non solo, come dimostra la spazzolatura circolare tipica del quadrante dell'orologio .
Il nuovo logo Lancia è Progressive Classic,in quanto rivisita tutti gli elementi distintivi del logo storico, la ruota, la bandiera, lo scudo, la lancia e il lettering, reinterpretati per renderli moderni e proiettarli nel futuro. Tutti questi elementi costitutivi del brand sono i simboli della nobiltà e dell'heritage Lancia ora semplificati, sia nelle linee che nelle forme, e posizionati in un nuovo equilibrio, capace di esprimere innovazione, premiumness e italianità con un tocco di eclettismo , data dalla lancia asimmetrica.
Nuovo anche il lettering Lancia con un font originaleche prende ispirazione da una delle eccellenze italiane più legate alla storia del brand, la Moda. Questo nuovo lettering segna il futuro del brand e lo rende desiderabile, duraturo e sempre contemporaneo.
Per creare il nuovo logo, il team di designer di Lancia ha studiato le sette versioni che sono state utilizzate in più di un secolo. Si è partiti dal logo molto semplice e minimalista del 1907, dove il nome “Lancia” è in corsivo e in color oro, perfettamente coerente con lo stile Liberty dell'epoca. Successivamente è stato analizzato il logo del 1911: era quello disegnato dal conte Carlo Biscaretti di Ruffia, che presentava pochi elementi, rimasti immutati nel tempo: il volante a quattro razze, il comando dell'acceleratore a mano, la bandiera rettangolare e il palo a forma di lancia. Successivamente è stato studiato il logo 1929, un logo con il suo scudo triangolare che incornicia il cerchio del volante, che richiama le geometrie universali e una purezza grafica. Prossimo,

 

Debutta Lancia Pu+Ra Design, il nuovo Design Language del marchio

Nato dalla crasi delle parole “Pure” e “Radical”, Lancia Pu+Ra Design è il nome del linguaggio del Design Lancia nuovo e sostenibile, che ha ispirato lo stile futuro delle auto Lancia, e che sarà unico e destinato a durare nel tempo. Tutto questo è il risultato dell'orgoglioso passato del marchio e di alcune eccellenze tipiche dello stile italiano nel mondo.
Le forme morbide, pure e sensuali di Aurelia e Flaminia ritroveranno infatti nei futuri veicoli Lancia, abbinate alle più moderne espressioni di radicalità e semplicità, ispirate al linguaggio dell'arredamento, dell'architettura e della moda, oltre che dalla storia sportiva del marchio incarnata nelle famose Stratos e Delta.
Con Lancia Pu+Ra Design, i volumi delle nuove vetture sono creati sovrapponendo e intersecando forme elementari e iconiche, come il cerchio, il rettangolo e il triangolo, e combinandole con dettagli eclettici. Il risultato è un linguaggio generale che non è tipicamente automobilistico.
Per quanto riguarda gli interni, Lancia Pu+RA Design attinge dal furniture design italiano, un'eccellenza italiana fatta di cura dei dettagli, ricerca sui materiali e innovazione. Lancia si ispira a questo mondo per creare uno spazio, generato da geometrie semplici con una prospettiva radicale, ma anche accogliente e capace di assicurare quella stessa sensazione di casa vissuta nei raffinati ed eclettici salotti italiani. Il tutto arricchito da un approccio ʺcolor blockingʺ e dalla scelta di materiali pregiati e sostenibili, che definiscono lo spirito futuro del brand.

 

Lancia Pu+Ra Zero, il manifesto tridimensionale che rappresenta l'essenza del Lancia Design del futuro

Lancia Pu+Ra Zero è un manifesto tridimensionale che racchiude l'essenza del nuovo Design Lancia e la visione di come saranno la nuova Ypsilon, la nuova ammiraglia e la nuova Delta. Combinando design, arte e innovazione questa scultura è la migliore espressione del concetto di "Progressive Classic".
Lancia Pu+Ra Zero è la sintesi di elementi opposti: Bellezza e Tecnicità, Grazia e Carattere. Unisce armoniosamente le forme primarie, iconiche e tipiche della tradizione Lancia in un dialogo continuo tra le due anime diverse ma complementari del marchio, tra passato e futuro. I frontali
della Lancia Pu+Ra Zero sono una reinterpretazione della storica calandra Lancia, il "calice", ora proiettato nel futuro attraverso tre raggi di luce per renderlo iconico e memorabile. Questo nuovo "calice", puro, tecnologico e dall'identità unica, accompagnerà tutte e tre le nuove vetture Lancia, rendendole immediatamente riconoscibili di giorno e di notte.
Sopra il "calice", il nuovo lettering Lancia . Questa doppia firma, calice
-lettering , firmerà il frontale di tutti e tre i nuovi modelli Lancia: un "calice di luce" che abbraccia virtualmente il nome del marchio e identifica chiaramente l'identità grafica di Lancia Renaissance, trasportandola nell'era della mobilità elettrica. composta da linee morbide e fluide che richiamano il design di Aurelia B20 e Flaminia, con tetto circolare che inonda di luce l'abitacolo,
Sul retro spiccano i gruppi ottici rotondi. Richiamano quelle della Stratos e verranno utilizzate sulla nuova Ypsilon con il nuovo lettering Lancia posizionato tra i fari. Infine, in una vista laterale, spicca il nuovo logo.
Lancia Pu+Ra Zero è in Blu Micalizzato con sottili sfumature che giocano con la luce all'insegna dell'eleganza, della fluidità e della leggerezza italiana.

 

Lancia e Cassina, un viaggio all'insegna dell'eccellenza italiana

Lancia new Pu+Ra Design language crea uno spazio dalle forme pure e radicali con un linguaggio non tipico dell'industria automobilistica e dove gli interni dei futuri veicoli Lancia saranno perfettamente coerenti con il design dei loro esterni. Una volta a bordo, guidatore e passeggeri saranno avvolti dalla tipica eleganza Lancia, con interni ispirati alle icone del passato come Gamma, Thema e Flavia, che oggi si arricchiscono di una tecnologia semplice e intuitiva in linea con il marchio DNA.
Il risultato è un'autentica atmosfera da "salotto", che fornisce una sensazione di casa simile a quella vissuta in una tipica casa italiana. Lo spazio familiare e accogliente è anche eclettico in quanto combina stili diversi e spesso contrastanti per ottenere un insieme armonioso e coeso.
Da qui la decisione di Lancia di intraprendere un percorso con Cassina, attingendo al know-how della rinomata azienda di design italiana con quasi 100 anni di storia, innovazione e ricerca.
Cassina si unirà a Lancia per portare la sua esperienza nel settore automobilistico, puntando su valori condivisi come l'italianità, l'innovazione, la tradizione e il rispetto per l'ambiente, dando vita a un progetto futuro inedito.
Una collaborazione che unisce due eccellenze del Made in Italy che ora si proiettano nel futuro, ponendo la massima attenzione alla sostenibilità e al benessere a bordo.
Questi i principi guida di un percorso collaborativo tra Lancia e Cassina ispirato a “The Cassina Perspective”, ovvero quella visione dell'azienda che unisce i prodotti più innovativi alle icone del Moderno per creare uno spazio confortevole ed eclettico basato su eccellenze uniche nel disegno.
Orgogliosamente situata in Italia dal 1927, Cassina crea mobili di design fatti per durare. L'azienda ha sempre avuto un atteggiamento pionieristico, unendo l'abilità tecnologica con la tradizione artigianale e coinvolgendo importanti architetti e designer per immaginare nuove forme e trasformarle in progetti.

 

La premiere del trailer del cortometraggio “Lancia, il Nuovo Rinascimento”

Il trailer del cortometraggio “Lancia, il Nuovo Rinascimento”, presentato in anteprima al Lancia Design Day. Visionabile a questo link , la versione integrale del cortometraggio sarà disponibile sui canali social del brand a gennaio.
Sarà il primo di una serie web di tre episodi che celebra Lancia Renaissance e il suo percorso per diventare un marchio desiderabile, credibile e rispettato nel segmento premium europeo.
Nella prima puntata, l'Amministratore Delegato di Lancia Luca Napolitano guida lo spettatore in un viaggio dal passato al futuro, alla scoperta del dietro le quinte del Lancia Design Day, il primo evento della nuovissima era.
Presentato in stile documentaristico, il trailer mostra in modo chiaro ed efficace ciò che di solito è nascosto alla vista del pubblico. Il video presenta i designer Lancia guidati da Jean Pierre Ploue e il team del brand che ha lavorato per presentare un nuovo logo, un nuovo linguaggio stilistico e il manifesto tridimensionale del 28 novembre che introdurrà il design dei futuri veicoli Lancia.
Le immagini mostrano la passione, l'orgoglio e l'impegno che tutti sentono contribuendo attivamente alla straordinaria rinascita di un marchio così leggendario nel mondo automobilistico e non solo.
Il filmato mostra la sede Lancia, il centro stile, lo Stellantis Heritage Hub e si sposta sulla Reggia di Venaria in una rapida carrellata di suggestive immagini dove icone del passato come le eleganti Aurelia e Flaminia e le “brutali” Stratos, Delta, e Rally 037 sono posizionati in alcuni dei luoghi simbolo del marchio. Queste immagini sono arricchite dagli splendidi filmati storici del video che lo rendono ancora più coinvolgente e sottolineano il valore dell'eredità del marchio nella creazione del suo futuro.
Il secondo episodio della web serie sarà presentato durante la Design Week di aprile 2023, e sarà seguito dall'episodio finale nel 2024 con il lancio della Nuova Ypsilon.

 

Lancia Rinascimento è una roadmap solida, ambiziosa e veloce

Lancia Rinascimento si schiera in un piano strategico decennale che prevede un'efficiente gamma di tre nuovi modelli — uno ogni due anni a partire dal 2024 — per coprire il 50% del mercato. È una tabella di marcia solida ed efficiente che si sta muovendo rapidamente come parte del piano strategico "Dare Forward" di Stellantis. Lo si vede nel processo di elettrificazione che porterà il marchio a vendere solo veicoli 100% elettrici nel 2028. L'altro pilastro del Rinascimento di Lancia è la sostenibilità: nell'abitacolo della Nuova Ypsilon almeno il 50% delle superfici toccabili sarà ecologico. Inoltre, è in corso la creazione di un modello distributivo efficiente e innovativo, con 100 nuovi showroom esclusivi in ​​Europa e una selezione di partner in Italia. Inoltre, il nuovo sistema prevede il massimo utilizzo delle vendite online.
L'obiettivo finale è rendere Lancia un marchio credibile, rispettato e desiderabile nel segmento premium in Europa.

 

Reggia di Venaria: un Patrimonio dell'Umanità da visitare e vivere appieno

Lancia ha scelto la Reggia di Venaria come sede del Lancia Design Day per sottolineare l'affinità tra la residenza sabauda e il marchio, all'insegna di un dualismo fatto di passato classico e visione al futuro.
Quando fu costruito nella seconda metà del 17 °secolo, la Reggia era considerata un'opera di architettura moderna e lungimirante. Lo stesso avvenne per la vicina Torino, che divenne meta irrinunciabile di viaggiatori colti e facoltosi che cercavano di formarsi visitando le più belle capitali europee. Il restauro conservativo della Reggia, avvenuto tra il 1999 e il 2007, ha riportato in vita l'antico splendore e l'ha trasformata in un luogo contemporaneo da vivere e non solo da visitare, in un viaggio tra storia e modernità, che è proprio il concetto di essere un “Progressivo Classic” insito nel DNA di Lancia. Nel 1997 la Reggia di Venaria è stata nominata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Una delle sue attrazioni più popolari è la Grande Galleria con le 44 grandi finestre lungo i lati e 22 grandi ovali sul soffitto a volta.

 

Lancia

Con 116 anni di storia, Lancia rappresenta l'eleganza italiana senza tempo ; un marchio che ha fatto sognare le persone di tutto il mondo, grazie ai suoi veicoli iconici: le eleganti Flaminia e Aurelia B24 Spider, la performante Delta, l'eclettica Fulvia e molti altri.
Lancia è ora pronta per iniziare il suo Rinascimento con un piano strategico decennale che ora sta andando avanti molto velocemente.
Innovazione e design senza tempo sono da sempre i principi fondanti del marchio. E ora anche sostenibilità, centralità del cliente e responsabilità sociale sono diventate essenziali, perché Lancia è determinata a guardare al futuro con grande impegno e ambizione.


LANCIA DESIGN DAY DEL 28 NOVEMBRE 2022



NELLE LOCANDINE QUI SOTTO TROVATE ALCUNI INDIZZI SUL ALCUNI ELEMENTI DEL DESIGN NEI NUOVI MODELLI LANCIA, CHE SONO STATI DIVULGATI DAL MARCHIO NEI GIORNI SCORSI.

NUOVA YPSILON 2024
D CROSSOVER 2026
NUOVA DELTA 2028






Commenti

Post popolari in questo blog

La Fiat Pandina verrà presentata il 29 febbraio

La Fiat Panda si trasformerà in Fiat Pandina per lasciare il nome Panda al nuovo modello che sarà svelato l'11 luglio 2024. I dettagli della Pandina verranno svelati il 29 febbraio a Pomigliano d’Arco, quando l’ad di Fiat, Olivier Francois, racconterà in che cosa si differenzia l’edizione speciale dall’utilitaria classica dopo oltre quarant’anni di storia, tre generazioni e più di 8,5 milioni di esemplari venduti, e che rimarrà in produzione a Pomigliano fino al 2026.

Nuova Fiat Pandina - Fiat Panda MY 2024

L'attuale Fiat Panda rimarrà in listino almeno fino al 2026 e sarà sempre prodotta a Pomigliano D'arco (Napoli).  Per questo motivo stanno arrivando alcuni aggiornamenti come la strumentazione digitale, un nuovo volante e nuovi sistemi adas per la sicurezza stradale. Ma l'11 luglio 2024 verrà svelata anche la nuova Fiat Panda, che sarà parente stretta della nuova Citroen C3 e per non creare una sovrapposizione di nomi, la Panda attuale con il model year 2024 acquisirà il nome di Pandina. La Fiat Pandina sta per arrivare e rappresenterà il modello d'accesso al mondo Panda. Sarà disponibile con motore 1.0 Hybrid e non dovrebbe essere prevista la versione 4x4.

Nuova Lancia Gamma

La nuova Lancia Gamma sarà il secondo modello della nuova era Lancia. Durante la presentazione della nuova Lancia Ypsilon è stata mostrata anche la prima immagine ufficiali delle nuove Lancia Gamma. Sarà un ammiraglia della categoria di Citroen C5X e Peugeot 408, e sarà prodotta a Melfi.  Nel 2026 vedremo questa nuova ammiraglia, lunga 4.6 metri e che permetterà al marchio Lancia di entrare nel segmento più grande in Europa. Sarà disponibile solo con motorizzazione completamente elettrica.

Nuova Lancia Ypsilon da 24.000€

CLICCA QUI PER SCOPRIRE LE PRIME IMMAGINI UFFICIALI DELLE NUOVE LANCIA GAMMA E DELTA La nuova Lancia Ypsilon è ordinabile ed è disponibile nella serie speciale top di gamma Cassina in versione completamente elettrica. L'unico prezzo ufficiale, è riferito a questa versione, ed è di poco meno di 40.000€.  Ma a maggio verrà presentata l'intera gamma della nuova Lancia Ypsilon, e sarà disponibile anche la versione termica con motore ibrido, l'unica nuova Lancia disponibile con questa motorizzazione.  Per le altre versioni non è stato ufficializzato il listino, ma si parla di un prezzo di partenza di cerca 24.000€, riferito all'allestimento base con motore termico a 3 cilindri da 1.2 litri in grado di erogare fino a 100 CV, con batteria agli ioni di litio da 48 Volt e il nuovo cambio elettrico a doppia frizione a 6 rapporti. L'intera gamma sarà ordinabile da maggio, mentre a giugno Lancia sarà presente alla Mille Miglia e in questa occasione avremo maggiori informazioni

Da oggi cambia la gamma FIAT

Oggi è l'ultimo giorno in cui sarà possibile ordinare le Fiat 500, 500X e Tipo. Questa decisione è legata all'introduzione della nuova norma europea omologativa di sicurezza, che introduce una serie di sistemi avanzati di assistenza alla guida, ora obbligatori. La nuova normativa è obbligatoria e si applica alle nuove immatricolazioni a partire dal 1 Luglio 2024. Di conseguenza i modelli di nuova produzione possono essere immatricolati entro Giugno 2024. Entro questa data, quindi, andrà esaurita la produzione e lo smaltimento degli stock dei modelli sopra indicati.  Per 500, 500X e Tipo non ci sono informazioni su un possibile arrivo di un aggiornamento, anzi, per 500 e 500X si parlava già di uscita di produzione nel corso del 2024. Per la 500 si sapeva già che ci sarebbe stato lo spostamento della produzione dalla Polonia all'Algeria, senza la possibilità di avere aggiornamenti alle nuove normative, e di conseguenza la possibilità di mantenere le vendite nei Paesi della Co

Mirafiori produrrà anche la prossima generazione della Fiat 500e

Stellantis è inoltre convinta, ed ha i piani per farlo, che con l’avvio del nuovo piano incentivi italiano ci sia la possibilità di aumentare la produzione a Mirafiori della 500 elettrica, riportandola a numeri che gli spettano per il gioiello che è. Così come il futuro di questa iconica vettura elettrica, e le sue naturali evoluzioni che arriveranno nell’ambito del Piano strategico Dare Forward 2030, sarà sempre legato alla città di Torino che va considerata come la Casa della 500.

Fiat vuole riproporre la Multipla. La nuova Fiat Strada arriverà anche in Europa

Olivier Francois, intervistato da Fedez sul suo canale YouTube Wolf, ha dichiarato che il piccolo pickup Strada, venduto in Sud America, avrà presto una nuova generazione, che sarà globale. Per quanto riguarda la Multipla, il manager dichiara che ha intenzione di riproporla, soprattutto la 600 Multipla, dichiarando che sta lavorando per far tornare modelli iconici del marchio Fiat. L'11 luglio 2024 vedremo la nuova Fiat Panda, che sarà più grande ed elettrica. L'attuale rimarrà in produzione fino al 2026 con il nome Pandina. Maggiori informazioni saranno disponibili il 29 febbraio.

Gli interni della nuova Alfa Romeo Milano

Procedono presso il centro sperimentale di Balocco i test di sviluppo dell’Alfa Romeo Milano, la piccola sportiva della gamma concepita e disegnata dalla maestria del Centro Stile Alfa Romeo. Milano verrà presentata al mondo il 10 aprile attraverso un evento che avrà luogo proprio a Milano, e sarà trasmesso via streaming per tutti coloro che vorranno prendervi parte. Sotto la guida esperta della squadra di ingegneri italiani protagonista di progetti straordinari 100% Alfa Romeo (come la 4C, la 8C, Giulia e Stelvio Quadrifoglio e la Giulia GTA), si affina lo sviluppo di Milano, la vettura che vedrà Alfa Romeo esordire nel mondo dei veicoli 100% elettrici. Le strategie di sviluppo vengono coordinate dalla squadra italiana di ingegneri Alfa Romeo presso il Proving Ground di Balocco dove i collaudatori ritrovano le condizioni ideali per testare in pista i requisiti e target espressi dagli ingegneri dinamici Alfa Romeo, responsabili della validazione del progetto.

In Olanda arriva la nuova Fiat 600 Hybrid

FIAT presenta la Fiat 600 Ibrida; Iconico fuori e Dolce Vita dentro. La Fiat 600 Hybrid è dotata di motore Mild Hybrid da 100 CV e cambio automatico eDCT-6. Offerta di lancio temporanea: versione top La Prima riccamente equipaggiata per 31.990 € (sconto 2.500 €), con tanto lusso, sistemi di sicurezza e assistenza all'avanguardia e guida autonoma (livello 2).   FIAT prosegue sulla strada della mobilità urbana sostenibile e presenta la nuova versione ibrida leggera della Fiat 600. Proprio come la 600e completamente elettrica, anche questa variante del B-SUV eccelle in termini di spazio interno e di un elevato grado di sensazione di Dolce Vita. La Fiat 600 Hybrid garantisce quindi un'esperienza di guida in cui divertimento e divertimento vengono al primo posto, basandosi sul carattere e sulle caratteristiche dell'auto familiare compatta di successo del passato: l'iconica Fiat 600 degli anni '50. La nuova Fiat 600 Hybrid offre uno spazio notevole per cinque passeggeri i

La nuova community Lancia per una formazione premium certificata

Parte essenziale del percorso di Rinascimento del marchio è rappresentata da Casa Lancia, una community dedicata ai 240 venditori italiani dedicati e certificati Lancia, inaugurata a luglio 2023 e gestita direttamente da Luca Napolitano, CEO del marchio. Casa Lancia nasce con il chiaro obiettivo di creare un legame diretto ed autentico all’interno della community, dove ogni venditore ha l’opportunità di fare domande, commentare le notizie, dare il proprio parere, confrontarsi con tutta la squadra e approfondire tematiche diverse, avendo la certezza di ricevere una risposta entro 72 ore! Il canale si inserisce all’interno di un più ampio processo di rinnovamento della forza vendita, costituita da venditori dedicati Lancia e certificati, attraverso diversi livelli di attività di formazione parte di un percorso della durata di 15 mesi, su tre diversi livelli e composto da 50 moduli per un totale di 13.000 ore di training, che termineranno a settembre 2024, nell’ottica di rendere ancora pi